Star Wars: Alan Tudyk ha quasi dovuto rinunciare alla parte in Rogue One: A Star Wars Story

Fare parte del cast di un film di Star Wars è il sogno di un sacco di attori, sicuramente tra questi c’è Alan Tudyk, che però si è trovato costretto a dire “non saprei” quando il regista ha offerto la parte.

Il problema? Le riprese di Con Man, la serie scritta e diretta da Tudyk di cui abbiamo parlato proprio oggi, potevano essere contemporanee a quelle di Rogue One.

[Gareth] mi ha offerto la parte, quasi non ci credevo. Gli ho detto “vorrei dire di sì, ma c’è un impedimento. Non riesco a crederci, ma devo dirvi che se girate a giugno non posso accettare” Il quel momento giravamo Con Man e non riuscivo a spostare le riprese.

Fortunatamente non c’è stato alcun conflitto di calendario e Tudyk ha potuto accettare la parte.

Non mi divertivo così sul set di un film da un sacco di tempo. Non sapevo bene cosa aspettarmi, ma sono felice di lavorare con Diego Luna e Felicity Jones, li vedo spesso, la maggior parte delle mie scene sono con loro e Gareth è davvero in gamba.

Non è ancora uscito Il risveglio della Forza e io ho già una voglia incredibile di vedere Rogue One: A Star Wars Story, voi no?

Rispondi