Anton Yelchin, Chechov del nuovo Star Trek muore in un incidente

Yelchin aveva 27 anni ed era noto ai più per aver dato il volto a Pavel Chekov nella nuova saga di Star Trek e Kyle Reese in Terminator Salvation. È morto oggi per un incidente.

Anton Viktorovich Yelchin è morto oggi, lo hanno trovato senza vita i suoi amici, che erano andati a cercarlo quando non si era presentato alle prove di uno spettacolo.

Una portavoce della polizia di Los Angeles ha riferito che pare che l’attore sia uscito dall’auto lasciandola in folle e questa lo abbia travolto, trascinandolo contro un muro e uccidendolo.

Una carriera iniziata 16 anni fa, in costante ascesa, fino a diventare noto al mondo intero con Star Trek e Terminator Salvation, interpretando rispettivamente Pavel Chekov e Kyle Reese.

Fonte: The Guardian

Rispondi