“Star Trek: Discovery” perde i suoi showrunner: la gestione della serie passa ad Alex Kurtzman

La produzione di Star Trek: Discovery viene scossa dalle fondamenta con un improvviso cambio ai vertici della serie.

La notizia è stata pubblicata dall’Hollywood Reporter e confermata sia da Variety sia da Deadline: i produttori esecutivi e showrunner Gretchen J. Berg ed Aaron Harberts sono stati fatti fuori da CBS.

Le redini della serie passeranno ora ad Alex Kurtzman dopo un periodo di pausa nella produzione, già programmato dopo il quinto episodio della seconda stagione.

Kurtzman perde però il suo braccio destro, perché anche Akiva Goldsman è in uscita.

Che non si tratti di semplici indiscrezioni giornalistiche lo conferma la nota ufficiale che CBS ha diramato alla stampa:

Abbiamo apportato alcune modifiche alla produzione di Star Trek: Discovery; la serie continua sotto la direzione artistica e la guida del produttore esecutivo e co-creatore dello show Alex Kurtzman. Discovery mantiene la rotta della seconda stagione nel 2019, con nuove storie che porteranno avanti il successo ottenuto nel primo anno.

Autori ai ferri corti

Sembra che il licenziamento dei due showrunner non sia dettato da divergenze artistiche ma da problemi di carattere operativo e di leadership, specialmente nei rapporti con gli autori.

Stando all’Hollywood Reporter, Harberts e Berg hanno assunto un atteggiamento sempre più ostile e prevaricatorio nei confronti degli autori, tanto da arrivare ad inveire con urla ed insulti:

Molti autori hanno cominciato a non sentirsi più a loro agio lavorando alla serie, presentando di conseguenza denunce formali al reparto risorse umane o abbandonando di fatto lo staff, non prima di aver informato Kurtzman dei problemi con Berg ed Harberts.

Harberts, venuto a conoscenza delle lamentele presentate contro di lui al reparto risorse umane, avrebbe intimato agli autori di tenere per sé le loro preoccupazioni e non far trapelare nulla al di fuori della produzione.

Ci sarebbe poi un altro motivo alla base dell’allontanamento dei due showrunner: il primo episodio della nuova stagione ha sforato di molto il budget e questo potrebbe costringere a tagliare le risorse a disposizione per gli episodi successivi, con tutto ciò che ne consegue.

Alex Kurtzman, Breaking News, Bryan Fuller, CBS, Discovery, DSC, TG TREK Star Trek News Novità Notizie

La storia si ripete

Per una perversa ironia della sorte, Berg ed Harberts erano stati portati a bordo di Discovery dal dimissionario Bryan Fuller, proprio per pendere il suo posto in qualità di showrunner dopo che CBS lo ha spinto a lasciare la serie per via dei continui ritardi e sforamenti del budget che aveva causato.

Alex Kurtzman, Breaking News, Bryan Fuller, CBS, Discovery, DSC, TG TREK Star Trek News Novità Notizie
Bryan Fuller

Sia Berg che Harberts hanno scritto tre episodi nella prima stagione di Discovery, compreso ‘Il contesto è per i Re‘ che è uno di quelli recentemente inviati alla commissione degli Emmy Awards con la speranza che possa essere nominato nella categoria Miglior scrittura.

La coppia era ormai nota agli appassionati grazie alle numerose apparizioni al talk show After Trek e alla loro partecipazione alle conferenze stampa promozionali di CBS (l’ultima, appena la scorsa settimana).

Anche Goldsman se ne va

Come se non bastasse, anche il produttore esecutivo Akiva Goldsman non tornerà nella seconda stagione di Star Trek: Discovery. Anche in questo caso, l’Hollywood Reporter punta il dito su problemi di natura relazionale:

Si dice che Goldsman abbia uno stile manageriale ed una personalità che lo porta allo scontro con lo staff degli autori.

Alex Kurtzman, Breaking News, Bryan Fuller, CBS, Discovery, DSC, TG TREK Star Trek News Novità Notizie
Akiva Goldsman

Non sappiamo se il suo nome continuerà ad apparire nei titoli della seconda stagione come produttore esecutivo, ma ricordiamo che Goldsman è arrivato in Discovery dopo il periodo della ‘gestione Fuller’ e ha diretto due episodi della serie, incluso il finale della prima stagione.

Il Capitano Kurtzman

Certo era difficile immaginare che anche la seconda stagione della serie sarebbe andata incontro ad una gestazione complicata come la prima, specialmente se si pensa a come appariva molto compatto e affiatato questo gruppo di lavoro fino a ieri.

È difficile prevedere in che modo questo terremoto si ripercuoterà sugli archi narrativi della seconda stagione già più o meno annunciati. Sappiamo solo che CBS si è detta soddisfatta di ciò che ha visto finora e ricordiamo che, al momento, è in produzione il quinto episodio della seconda stagione.

Tocca ora al co-creatore e produttore esecutivo della serie, Alex Kurtzman – già regista del secondo episodio della nuova stagione – assumere anche il ruolo di showrunner a partire dal sesto episodio, la cui produzione comincerà dopo un periodo di pausa già programmato.

Alex Kurtzman, Breaking News, Bryan Fuller, CBS, Discovery, DSC, TG TREK Star Trek News Novità Notizie
Alex Kurtzman

L’articolo di Deadline ipotizza che questa pausa potrebbe anche servire a reclutare un nuovo showrunner che affianchi Kurtzman.

Per restare aggiornati su tutto ciò che riguarda l’universo di Star Trek, tenete d’occhio il blog TG TREK!

Rispondi