La seconda stagione di ‘Star Trek: Discovery’ avrà un episodio in più

A riferirlo è stato l’attore Anson Mount (il nuovo Capitano Pike) ad una convention, ma si attendono conferme ufficiali da parte di CBS


Mount ha comunicato la novità intervenendo all’evento speciale “Natale con i Capitani”, che si tiene in questi giorni presso lo ‘Star Trek: The Original Series Set Tour‘ di Ticonderoga, New York, al quale partecipa anche il Capitano Kirk originale, William Shatner.

Stando ad un tweet postato dalla redazione di TrekCore, Anson Mount ha dichiarato che CBS avrebbe richiesto un episodio aggiuntivo da accodare alla seconda stagione di ‘Star Trek: Discovery‘, che a questo punto sarebbe composta da 14 episodi invece dei 13 precedentemente annunciati.

Questo cambio di programma non arriva del tutto inaspettato: pochi mesi dopo la notizia che la seconda stagione di ‘Discovery‘ sarebbe stata composta da 13 episodi, CBS ha allontanato i due ex-showrunner (Gretchen J. Berg ed Aaron Harberts) per problemi “umani e professionali” sorti con la loro gestione, che tradotto vuol dire che non hanno rispettato i tempi ed hanno sforato il budget.

Le prime ripercussioni le abbiamo viste già in estate, quando è diventato chiaro che la produzione fosse in ritardo sulla tabella di marcia. Lo prova il fatto che, contrariamente a quanto programmato, Jonathan Frakes ha diretto il nono episodio della seconda stagione al posto del decimo.

DSC, Discovery, Anson Mount, Pike, TG TREK Star Trek News Novità Notizie

Secondo i piani originali della produzione, le riprese della stagione 2 di ‘Discovery‘ avrebbe dovuto concludersi a novembre. Sul sito web dell’associazione produttori cine-televisivi di Toronto si legge invece che le riprese di ‘Star Trek: Discovery‘ (nome in codice ‘Green Harvest‘) sono state estese di un mese, fino al 21 dicembre.

È probabile che i guai causati dai vecchi showrunner abbiano costretto CBS a pagare l’affitto dei teatri di posa ai Pinewood Studios per un mese in più, perciò aggiungere un episodio alla seconda stagione sarebbe un modo per ammortizzare la spesa extra.

Ricordiamo che una situazione del genere si era verificata anche l’anno scorso quando, per motivi simili, furono aggiunti in corsa due episodi alla prima stagione della serie.

Per restare aggiornati su tutto ciò che riguarda l’universo di Star Trek, tenete d’occhio il blog TG TREK

Rispondi