Il mondo sta morendo nel trailer di Fast Color, ma non tutto è perduto

In Fast Color vediamo un mondo sull’orlo della distruzione, ma i poteri di una singola persona potrebbero salvare il Pianeta.

Ruth riesce ad attingere all’energia del Pianeta, ma è in fuga da anni: molti vorrebbero catturarla e studiarne i poteri.

La piccola Lila, figlia di Ruth, vive con la nonna, Bo, mentre Ruth si dà alla macchia, ma arriva il momento in cui le tre generazioni si riuniranno e Ruth scoprirà che anche Lila ha dei poteri, legati alla sinestesia: può percepire i colori e riparare ciò che è rotto…

Nel cast troviamo

  • Gugu Mbatha-Raw (Kelly in Black Mirror\San Junipero, Tish Jones in Doctor Who, ma qualcuno potrebbe ricordarla anche come Viv in Bonekickers), nei panni di Ruth
  • Lorraine Toussaint (Cressida in Into the Badlands, Donna Rosewood in Rosewood, Yvonne “Vee” Parker in Orange Is The New Black) è Bo, la madre di Ruth.
  • Saniyya Sidney (Flora Harris in American Horror Story: Roanoke) è Lila, la figlia di Ruth
  • Christopher Denham (Oliver Dake in Billions, Jim Meeks in Manhattan) è Bill
  • David Strathairn veste i panni di Ellis, ma noi lo conosciamo come il “belter” Klaes Ashford in The Expanse e il dottor Rosen in Alphas. Anche Strathairn, tra l’altro, ha lavorato in Billions (“Black Jack” Foley).

Il film arriverà negli usa il 29 marzo, mentre non c’è ancora una data per l’Italia, purtroppo. Il film mi incuriosisce molto, sia per la trama, sia per il cast e spero che venga acquisito da Netflix o Amazon, per poterlo vedere.

Rispondi