Verso Play 2019 – Doppio Gioco Press e WBS Games

Nella ventidueesima tappa del viaggio verso Play vi parliamo di Doppio Gioco e WBS, ma prima ecco il link agli altri episodi.

Anche quest’anno, Doppio Gioco e WBS condividono l’area a Play, vediamo cosa ci propongono.

Doppio Gioco ha un nuovo titolo, ma non è ancora stato stampato, quindi troverete solamente un prototipo giocabile, un’anteprima di ciò che vedremo sugli scaffali tra qualche tempo.

Il prototipo sarà un gioco di carte dinamico e veloce, con ambientazione antico Egitto, in cui i giocatori, in contemporanea con gli altri, dovranno sopravvivere all’attacco di mummie, utilizzando specifiche armi e cercando di evitare maledizioni e trappole, con l’aiuto di amuleti e coraggio.

Non abbiamo ancora nemmeno un titolo, quindi dobbiamo accontentarci di questo.

Poche le informazioni sui gichi di WBS, la casa editrice sta finendo di impaginare i regolamenti, ma ecco quanto sappiamo:

Dark Ages – Seconda edizione + espansione France

Il bellissimo gioco di tattica medievale ritorna con materiali più interessanti che permettono una migliore disposizione delle unità sul campo di battaglia. Piccoli miglioramenti di alcune regole si accompagneranno anche all’espansione France, con tante battaglie storiche, compatibili con il gioco Britannia.

Let’s War

Questo gioco viene definito come “simpaticissimo” e “Party Wargame” sulla Grande Guerra, seriamente. Il tema non è tra i miei preferiti, ma la curiosità su cosa siano riusciti a combinare per realizzare questo ossimoro c’è tutta.

Simpaticissimo gioco di carte da 2 a 7 giocatori che simula con estrema semplicità ma grande profondità la Prima Guerra Mondiale. Ogni nazione dovrà mettere in campo generali, scoperte tecnologiche e innovazioni belliche per poter sostenere il proprio esercito che dovrà essere tenuto sempre in buon ordine. Nel frattempo, un’occulta guerra di spie, alleanze opportuniste e politiche discutibili contageranno il fronte interno nel bene e nel male. Un gioco leggero per simulare la Grande Guerra in tutti i suoi aspetti.

Per trovare giochi senza chiedere il permesso a Gavrilo Princip, vi suggeriamo MagicMerchant.it

Rispondi