MIG Novità Kickstarter: Etherfields, ecco il prossimo progetto di Awaken Realms

Oggi vi parlo del prossimo progetto kickstarter di Awaken Realms. Riuscirà a superare i traguardi raggiunti da Nemesis e Tainted Grail?

Se non sapete come funzioni kickstarter allora date un’occhiata a MIG Info Galattiche: How to Kickstarter?, altrimenti proseguite con l’anteprima!

“Etherfields: Names of Mare” è un gioco da tavolo cooperativo da 1-5 giocatori della nota casa editrice polacca Awaken Realms e che verrà lanciato su kickstarter il 16 luglio. Awaken Realms è la stessa casa editrice di: This War of Mine, The Edge: Dawnfall, Lords of Hellas, Nemesis, SiegeStorm e Tainted Grail. This War of Mine ed Etherfields condividono lo stesso autore, Michał Oracz.

Etherfields sarà un gioco caratterizzato da una forte componente narrativa, dall’attenzione dedicata ai luoghi che lo compongono e alle creature che lo popolano. Proprio la storia e la sua caratterizzazione saranno i perni attorno a cui girerà l’intero gameplay che metterà alla prova non solo le abilità logiche, ma anche l’intuizione, la deduzione e l’intelligenza emotiva.

“Sviluppate il vostro personaggio da zero con la costruzione del mazzo, viaggiate attraverso la mappa di questo mondo onirico ed esplorate più in profondità i luoghi che lo costituiscono.”

In Etherfields i giocatori controlleranno dei personaggi umani i quali si sveglieranno improvvisamente da un sonno profondo..ma in un’altra dimensione, una dimensione distopica e sconosciuta: il mondo di Etherfields. I personaggi avranno quindi la necessità di comprendere meglio il mondo in cui si sono risvegliati e tenteranno successivamente di fuggirvi per tornare alla loro realtà quotidiana.

Il gioco porrà molta attenzione anche allo sviluppo dei personaggi: le loro azioni influiranno sulle loro personalità e sull’ambientazione generale. Sarà possibile personalizzare ogni personaggio con il proprio stile di gioco andando a sviluppare il relativo mazzo personale di carte. Inoltre, un tracciato indicherà se sarà più agevole agire in maniera aggressiva oppure in un altro modo.

La componente esplorativa sarà centrale nel flusso di gioco e suddivisa su tre livelli:

  1. La mappa del mondo, con i diversi luoghi che lo compongono e in cui sarà possibile gestire il flusso della storia;
  2. Una mappa di luoghi, dove dovranno essere scelti i percorsi da intraprendere tra una serie di opzioni asimmetriche;
  3. Una mappa di incontri, dove sarà possibile esplorare luoghi specifici e ci si potrà confrontare con le creature di Etherfields.

Sarà possibile conoscere le creature che popolano questo mondo e anche altri personaggi che ne fanno parte con le loro storie, influenzandoli con le proprie scelte e le proprie azioni intraprese.

“Durante il gioco, combattere non sarà mai la vostra unica opzione: spesso potrebbe essere una decisione pessima e le creature uccise potrebbero tornare a cercarvi per vendicarsi. Tutti i personaggi interagiranno su anche altri due livelli: l’inganno e la percezione.”

Molti hanno notato una sorta di parallelismo con il famoso gioco che ha spopolato su kickstarter: Kingdom Death Monster. A questo riguardo ha risposto direttamente Marcin, capo di Awaken Realms:

“In generale Etherfields e Kingdom Death Monster sono molto diversi dal punto di vista tematico e del gameplay. L’attenzione non sarà focalizzata sull’uccisione dei nemici ma sull’interazione e l’apprendimento come conseguenza di questi incontri. Nel prossimo futuro verranno date più informazioni sul gioco, ma intanto posso darvi un’idea generale: la storia sarà ricca di elementi narrativi, improntata sulle creature che popolano Etherfields e sui luoghi inverosimili che lo costituiscono. […] I personaggi viaggeranno attraverso il mondo dei sogni, dove tutto può accadere. Sarà una di campagna di gioco, con il viaggio organizzato su diversi livelli, in cui sarà possibile scoprire diversi segreti ed enigmi e combattere i nemici.”

Etherfields richiederà molta cooperazione e combinazioni di azioni differenti che i personaggi saranno in grado di utilizzare solo ed esclusivamente in questo “mondo dei sogni”. In seno a questa ambientazione, Etherfields è già stato definito un “Dream Crawler”.


Presto, sempre su Geek.Pizza, verranno svelate molte altre informazioni a riguardo di un gioco che, come si può facilmente prevedere, punta ad essere un altro grande successo marchiato “Awaken Realms”.

Oh, non dimenticate di entrare nel Gruppo Facebook italiano per non perdervi nessuna novità! E perché non dare un’occhiata alla pagina kickstarter nel frattempo?

Qui di seguito trovate una galleria di immagini.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Rispondi