Tainted Grail – Aggiornamento n°34

Aggiornamento carico di immagini e che si apre con un fantastico video unboxing di gran parte del materiale che si riceverà! Ma non è tutto qui..

Unboxing del gioco base e dell’espansione Monsters of Avalon

In questo video, tutt’altro che breve, ci viene mostrato un succulento unboxing della scatola base di Tainted Grail e dell’espansione Monsters of Avalon, ricolme di tonnellate di materiali. Viene prontamente precisato che non tutto ciò che viene mostrato in video rappresenta la versione definita. Solo le miniature, infatti, sembrano aver raggiunto la finitura desiderata, mentre molti degli altri componenti sono ancora in fase di revisione, come carte, dadi, regolamento e altro ancora.

Detto questo, vi lascio al video, e ci vediamo qualche riga più giù.

Qui di seguito, invece, le immagini dell’unboxing!

Cosa è stato aggiunto a Tainted Grail?

Dopo un processo di sviluppo laborioso, ecco che finalmente si è arrivati ad avere una lista precisa di tutto ciò che è stato aggiunto e migliorato tramite i numerosi Stretch Goal sbloccati. Nel corso della campagna, oltre ad un progressivo sviluppo dei materiali di gioco, è stato deciso anche di ottimizzare la qualità delle miniature stesse, eventualità che non era stata presa in considerazione all’inizio del progetto. Ecco quindi una chiara lista che raccoglie tutto il lavoro fatto.

  • Il Diario Esplorativo è passato dalle 75.000 parole previste a ben 105.000;
  • Sono state inserite delle mini-storie separate, a prova di spoiler, da Aprire e Giocare, mantenendo intatta la sorpresa per le successive;
  • Le abilità uniche sono passate da 36 a 72 (il numero di carte previste è rimasto invariato, ma ora ci sarà maggiore variabilità);
  • Le basi dei Menhir ora ospitano i gettoni;
  • I gettoni di plastica e di metallo sono ora più spessi e il loro design riporta maggiore profondità;
  • Il numero di segnalini in plastica sono aumentati da 80 a 115;
  • Sono stati aggiunti dei Segnalini più grandi in plastica (viola) che fungono da moltiplicatori;
  • I fogli di salvataggio non sono più soltanto 15 ma 30;
  • I dadi ora presentano un design esclusivo;
  • Sono state aggiunte delle carte addizionali (11) per i salvataggi veloci;
  • La scatola ora presenta una finitura nera al suo interno.

Controlli aggiuntivi per la lingua (inglese)

Gli autori ci tengono a rassicurare la community riguardo all’importanza che hanno dato alla scrittura e all’editing di un gioco così fortemente basato sulla narrazione. Al contrario dei post sui social network e degli aggiornamenti, scritti dai membri interni di AR, tutto il materiale di gioco è stato affidato ad un valido gruppo di revisori e collaboratori di madrelingua inglese, che garantiranno al prodotto la qualità che merita. Grazie a loro, narrazioni evocative come quelle di This War of Mine, Nemesis e The Edge hanno visto la luce, ma con TG hanno voluto spingersi ancora oltre.

  1. Hanno collaborato anche con correttori di bozze direttamente dalla community, in sessioni chiuse aggiuntive.
  2. Si sono avvalsi del prezioso aiuto di Matt Click, nome ben noto nel mondo ludico, nella revisione di alcune parte della narrazione. Il nome di questo game editor, esperto di RPG, è infatti apparso in titoli editi da Wizards of the Coast, Fantasy Flight Games, Chaosium e Green Ronin Publishing.

Naturalmente tutte queste particolari attenzioni non sono che lo stadio conclusivo di una certosina opera di correzione e revisione continua, al quale sono sottoposti tutti i titoli Awaken Realms.

Gli autori si augurano che tutto questo impegno posto alla creazione di un’esperienza narrativa unica e coinvolgente siano in grado di sorprenderci, e non possiamo che augurarcelo anche noi.

Sorpresa n° 1: L’Almanacco!

I sostenitori delle campagne Kickstarter di AR sono abituati a ricevere materiale extra sbloccato tramite gli Stretch Goal, e anche questa volta Tainted Grail non sarà un’eccezione!

AR, per evitare alcuni rischi legati al cambio delle varie monete e ai costi di produzione, tiene conto sempre di budget legati a queste variabili. Nel caso in cui non si verifichino grossi cambiamenti per quanto riguardano i costi, ecco che i budget destinati a queste variabili diventano fondi da destinarsi a regali per i backer.

È questo il caso della prima sorpresa che i backer riceveranno con Tainted Grail: un Almanacco di 100 pagine nelle quali è racchiusa la storia di Avalon. Non rovinerà la trama ma, al contrario, fornirà arricchirà lo sfondo con una visione più approfondita del mondo creato da Krzyszstof Piskorski.

Di seguito alcune delle prime immagini della versione prototipo.

Aggiornamento sulla localizzazione

In questo periodo si stanno concludendo anche gli accordi con i partner scelti per le localizzazioni e presto verranno ufficializzati. I lavori di localizzazione partiranno non appena tutti i materiali saranno pronti, una volta concluse le ultime modifiche al regolamento e al diario.


Link all’aggiornamento precedente qui!

Link all’aggiornamento in lingua inglese qui!

Vuoi una panoramica generale del gioco? Vai qui!

Gruppo facebook italiano di Tainted Grail qui!

Rispondi