Geek.pizza

Cowabunga!

Verso Play 2021 – Helvetiq

Verso Play 2021 – Helvetiq

Lungo la strada verso Play 2021 incontriamo i nostri amici svizzeri di Helvetiq, tra novità e ritorni.

Tredicesimo episodio della rubrica, se non avete ancora letto tutti gli altri vi basta cliccare qui e poi andiamo oltralpe in casa di Helvetiq che, lo ricordiamo, è distribuita in Italia da Manicomix.

Tucano

Autore: Théo Rivière | Artista: Odile Sageat | Giocatori: 2-4 | Durata: 15′ | Età: 6+

Non è nuovissimo, ma è uno degli ultimi titoli compatti di questa casa. Tucano è un colorato gioco di carte dove dovremo raccogliere dei set per fare punti.

Un gioco molto semplice e compatto (anche nel prezzo, siamo sui 10€) adatto a riempire un quarto d’ora senza troppi pensieri.

Avremo poi una nuova edizione della Matchbox Collection di Helvetiq (che non c’entra nulla con quella di ThunderGryph, se qualcuno se lo fosse chiesto).

ColorFox

Autore: Martin Nedergaard Andersen | Artista: Katie Burk | Giocatori: 2-4 | Durata: 15′ | Età: 6+

ColorFox è stato uno dei primi giochi di Helvetiq che ho comprato, ve ne ho parlato un paio d’anni fa e continuo a proporlo come passatempo veloce.

Un gioco di piazzamento carte e raccolta set che, in apparenza, è piuttosto banale, ma quando inizierete a farci qualche partita vi renderete conto di quali siano le sue potenzialità. Tanta tattica e poca strategia, certo, ma non è poi così poca, se fate un po’ attenzione a non lasciare troppi spiragli e a rubare i fiammiferi giusti…

SixStix

Autore: Martin Nedergaard Andersen | Artista: Katie Burk | Giocatori: 1-4 | Durata: 30′ | Età: 8+

Sei bastoncini da spostare, ma solo tre mosse per turno, Riuscirete a riprodurre i disegni sulle vostre carte? Chi ne avrà di più a fine partita?

Se amate i rompicapi tipo “Sposta un solo fiammifero per cambiare questa scritta da così a cosà”, adorerete questo gioco.

StickUp

Autore: Martin Nedergaard Andersen | Artista: | Giocatori: 2-5 | Durata: 10′-20′ | Età: 6+

Lasciate cadere due bastoncini colorati sul tavolo e toccate immediatamente la carta o le carte che ritraggono quei due colori per farle vostre. Riportate le carte in tavola a 16 e si ricomincia. Vince chi ha più carte all’esaurimento del mazzo.

Se amate i giochi di colpo d’occhio, eccovi accontentati.

E arriviamo al gioco, che speriamo arrivi in tempo per Play.

K3

Autore: Philippe Proux | Artista: | Giocatori: 2-4 | Durata: 15′-0′ | Età: 8+

Si parte con un campo base comune (9 pezzi colorati), ognuno dovrà smantellare la propria piramide posizionandone i pezzi sulla base comune per ricostruire il K3, ma ci sono delle regole di piazzamento da rispettare basate sui colori.

Giocatevi bene i pezzi color legno, sono dei jolly, mentre quelli bianchi possono essere scartati per saltare il turno.

Se non potrete giocare alcun pezzo sul K3, siete eliminati.

Speriamo che K3 sia disponibile a Play. Esteticamente è bellissimo, sembra un gioco molto strategico ed è presente anche una variante cooperativa. Da provare.

Helvetiq ha in serbo altre sorprese per quest’anno, ma arriveranno per Essen, si tratta di Save Patient Zero di Cédric Martinez (di cui vi abbiamo già parlato) e Art Robbery di Reiner Knizia, un gioco che ci vedrà nei panni di ladri di opere d’arte intenti a spartirsi il bottino, con tanto di eliminazione del giocatore che, a fine partita, avrà meno segnalini “alibi”, indipendentemente da quanto sia stata fruttuosa la sua partita (cosa che non amo particolarmente, a essere sincero).

Per quanto riguarda Helvetiq è tutto, andate a fare incetta di giochi del loro catalogo su MagicMerchant.it e non ve ne pentirete.

Francesco "The Doctor"

Fondatore di Geek.pizza è stato per anni amministratore di Italiansubs con il nick di zefram cochrane prima di partire per strani e nuovi mondi. Tecnico informatico e traduttore, ama i telefilm, i giochi da tavolo e la pizza.

Ultimi articoli

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: