Geek.pizza

Cowabunga!

GDT Live – Sipario

GDT Live – Sipario

Silenzio in sala, l’orchestra è pronta, tutti gli attori sono al loro posto. Ma dov’é finita mezza scenografia? E chi è quel debuttante? Va beh, lo spettacolo cominci! Sipario!

Un gioco gustoso e divertente, sia per chi è avvezzo agli umori del pubblico, sia per chi ama operare dietro le quinte. In Sipario vestirete i panni di spietati impresari teatrali impegnati a sgomitare per presentare le loro 3 opere. Si dovranno scegliere gli attori e stare bene attenti ai ruoli… e alle primedonne troppo lunatiche… nonché agli sgambetti degli avversari! Perché non si deve essere solo abili a glorificare le proprie opere, ma anche a segare le gambe a quelle degli altri.

Un gioco divertentissimo, ma anche dotato di una insospettabile profondità anche culturale. Ma bando alle ciance, i nostri attori principali scalpitano! Sipario!

Vi abbiamo incuriositi? Allora domenica 23/10 se siete dalle parti di Milano, non perdetevi l’evento allo Scala Shop del Teatro La Scala, dove verrà presentato il gioco dall’autore! Se vi serve un promemoria, ecco l’evento su Facebook.

Per chi si vorrà cimentare e non potrà essere all’evento, ricordato potete acquistare Sipario sul sito ufficiale, mentre per il resto dei giochi da tavolo www.magicmerchant.it è il vostro sito di riferimento!

Luca "il ludografico"

Il Ludografico (all'anagrafe Luca Canese) è un graphic designer e modellista, con una passione smodata per i giochi da tavolo, i libri, la storia antica, i boschi, gli orsi, gli unicorni, i giochi di Ryan Laukat, le opere di Paolo Chiari e i libri pop-up di Robert Sabuda. Scrive articoli bizzarri su vari aspetti del mondo dei GdT, realizza recensioni grafiche (le Ludografiche) dei giochi che ha provato, crea giochi sotto l'egida della LuxLu GD (con il suo collega Luigi Maini), lavora come grafico freelance per le aziende e agenzie, collabora con lo studio Labmasu come progettista di organizers per giochi da tavolo e con la 4Grounds per la progettazione di navi di legno. E trova pure il tempo per giocare e badare alla sua casa. Consumato (e a volte scostumato) master e giocatore di GdR, passa da Eberron agli oscuri miti lovecraftiani con nonchalance, mentre la sua casa è invasa (oltre che da libri fantasy, di illustrazioni, di storia, Funko Pop e altre cose strane) da miniature dipinte e non dei più svariati giochi.

Ultimi articoli

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: