Verso Lucca Comics & Games 2018 – Red Glove

Quinto appuntamento con l’informazione ludica di Geek.pizza in tema Lucca Comics & Games: è la volta di gettare un occhio alle novità proposte dalla prolifica Red Glove, ma prima… “Negli episodi precedenti…“.

Vudù – Mostri vs Alieni

  • Ideazione: Francesco Giovo, Marco Valtriani
  • N. giocatori: 3-6
  • Età: 8+
  • Durata: 30′
  • Lingua: ITA

Con le sue 50.000 copie vendute, Vudù, il celebre gioco da tavolo ideato dalla casa editrice di Carrara, si conferma un vero successone. A Lucca il suo bizzarro e cangiante universo si arricchirà di una nuova espansione, la cui cover è mantenuta in stretto riserbo fino all’ultimo momento. E stavolta saranno mostri e alieni a… darsele di santa maledizione!

Vudù – Mostri vs Alieni è appunto una nuova espansione per il celebre gioco di Casa Red Glove. A detta del portavoce di Red Glove: “Le Maledizioni Mostro daranno voce ai vostri incubi più profondi con richiami a film e racconti horror, ma senza perdere la simpatica originalità che caratterizza la linea di prodotti di Vudù. Riuscirete a non balzare sulla sedia per lo spavento? In questa espansione troverete anche le Maledizioni Aliene, un autentico mistero proveniente dallo spazio! Saprete destreggiarvi tra i misteriosi omini e le loro pose al di fuori dalle leggi della fisica? Vudù: Mostri vs Alieni si aggiunge alle espansioni già uscite negli scorsi anni, ampliando ulteriormente una linea che ormai, con le sue versioni tradotte in dieci lingue diverse, può essere definita un successo planetario” (e a questo punto, anche inter-planetario ;-)! La copertina dell’espansione rimarrà ancora un mistero che ci è stato chiesto di non svelare… anche perché non lo conosciamo nemmeno noi! Chissà se guardandola troppo da vicino…

Loch Ness

  • Ideazione: Walter Obert
  • N. giocatori: 2-5
  • Età: 4+
  • Durata: 20′
  • Lingua: ITA

Chi non conosce la leggenda di Nessie, il celebre mostro del lago di Loch Ness, in Scozia? E chi non vorrebbe essere il fortunato fotografo che riesce ad immortalare il leviatano che fa capolino dalla superficie dell’acqua? Magari, in mancanza, riuscireste anche a ricavarne un bel paesaggio.

Loch Ness è un gioco del 2010 per bambini dai 4 anni in su, con regole espandibili per rendere il gioco sempre più interessante mano a mano che crescono e imparano. I piccoli fotografi hanno 2-3 pedine turistiche da posizionare su precisi punti sulle rive del lago, quindi proveranno a guidare il mostro vicino a loro lanciando un dado a 12 facce con effetti diversi su ognuna di esse. I giocatori/fotografi più abili e fortunati saranno in grado di scegliere una o più tessere fotografiche dal sacchetto, mantenendo solo l’ultima. Alla fine delle tessere, il miglior fotografo sarà il vincitore. Il gioco base è molto semplice da giocare, ma dispone di alcune regole avanzate per un gioco più impegnativo. Il mostro è composto da una serie di tre diversi pezzi dipinti: testa, schiena e coda, cosa che, insieme alla grafica molto colorata, lo rende adattissimo ad iniziare i bambini al gioco in scatola. In questa nuova versione proposta da Red Glove, rivisitata nelle regole e nella grafica, si tiene conto dell’avanzamento della tecnologia e del fatto che oggi non ci sono solo macchine fotografiche ma anche… telefonini!

Australia Outback

  • Ideazione: Michael Kiesling
  • N. giocatori: 2-4
  • Età: 8+
  • Durata: 45′
  • Lingua: ITA

Il gioco di Michael Kiesling vi porterà nelle zone più sperdute del continente australiano con l’obiettivo di ripopolarle con le specie autoctone. Koala, varani, emù, canguri e ornitorinchi sono pronti per saltare nella vostra jeep e lanciarsi in questa nuova avventura!

Outback, letteralmente “entroterra”, è un gioco nel quale dovrete riportare gli animali australiani di uno zoo nel loro habitat naturale cercando di ripopolarlo il più possibile. In Australia Outback dovrete riempire la plancia giocatore con le tessere delle varie specie, raccogliendole tra quelle disponibili. Un gioco dove fortuna e tattica si mescolano per creare un mix che saprà divertire tutta la famiglia! Ogni giocatore ha una sua plancia “Habitat” in cui dovrà posizionare le tessere esagonali degli animali che riuscirà ad ottenere. Al centro del tavolo, una jeep in cartoncino sulla quale verranno piazzate, di turno in turno, tessere “Animale” pescate da un sacchetto. Ogni tessera ha un valore che serve per accaparrarsela. Ogni giocatore, lanciando 7 dadi, dovrà ottenere un certo risultato in animali, se vuole accaparrarsi una pedina della jeep e piazzarla sulla sua plancia realizzando punti. Popolando la propria plancia, tutte le specie uguali adiacenti daranno ulteriori punti vittoria.

Key Flow

  • Ideazione: Sebastian Bleasdale, Richard Breese, Ian Vincent
  • Artwork:  Vicki Dalton
  • N. giocatori: 2-6
  • Età: 14+
  • Durata: 75′
  • Lingua: ITA

Il grande fiume Key Flow passa attraverso le nuove Key Lands, trasportando navi cariche di risorse per la costruzione e il commercio. Lungo la riva del fiume svettano gli edifici appena costruiti, le barche sono ormeggiate in banchine e gli animali pascolano nei campi. Starà ai giocatori sfruttare al meglio i loro lavoratori perché la società prosperi!

Con Key Flow Red Glove continua anche quest’anno la collaborazione per portare i giochi della linea Key in Italia. Dopo il grande successo di Keyflower e Keyper, quest’ultimo insignito con il premio Goblin Magnifico, abbiamo un gioco i cui quattro turni saranno scanditi dalle stagioni e in cui i giocatori dovranno creare la propria comunità di “Keyples” giocando le carte accumulate durante la partita. Svilupperanno ognuno un villaggio, con molti modi per guadagnare punti per i loro edifici, animali, keyples, risorse e altri oggetti. Ogni stagione, ai giocatori viene distribuito un certo numero di carte. Dopodiché ne scelgono una e passano le carte rimanenti al giocatore alla loro sinistra o destra – a seconda della stagione – fino a quando tutte le carte sono state scelte. Il punteggio totale si calcola alla fine dell’inverno. I punti sono segnati dalle carte villaggio in vari modi, attraverso l’aggiornamento degli edifici e dalla raccolta di oro. Il giocatore che segna il maggior numero di punti vince.

I misteri di Nibiru

  • Ideazione: Daniele Fusetto, Luca De Marini
  • Artwork: Roman Kuteynikov, Angelo Peluso
  • Lingua: ITA

Siamo duemila anni nel futuro e l’impero intergalattico è in crisi. Dodici flotte di esplorazione vengono inviate nell’universo alla ricerca di qualcosa che possa aiutarlo. La flotta Virgo arriva nei pressi del pianeta Nibiru, perde contatti con la madrepatria e i suoi componenti decidono di colonizzare il pianeta in attesa di avere di nuovo qualche contatto.

Continua la fortunata collaborazione di Red Glove con Acchiappasogni, che ha portato lo scorso anno al lancio di Le Notti di Nibiru (di cui abbiamo una recensione qui) e che a questo Lucca C&G viene arricchito da una nuova espansione: I Misteri di Nibiru!  Nibiru è il luogo dei misteri per eccellenza, e questo tomo getterà luce su alcuni di essi! In I Misteri di Nibiru troverete nuove specie interpretabili, nuovi Archetipi, nuovi simboli e azioni, un sistema ad hoc per gestire indagini e misteri, nuovi segreti dell’ambientazione e molto altro ancora. Il tutto corredato dalle splendide e oniriche illustrazioni che caratterizzano questo bizzarro gioco di ruolo!

Come sempre vi ricordiamo che se volete saperne di più anche delle altre case editrici, potete seguirci qui!

E se non volete che qualche mostro o alieno vi lanci una maledizione, visitate il sito di MagicMerchant.it!

 

Rispondi