Nemesis – Aggiornamento n°58

L’aggiornamento di oggi non ci porterà buone notizie!

Danni e ritardi in produzione

Dopo il principale problema di produzione della prima ondata (ricordate i difetti alla miniatura del Soldato?), AR ha intensificato il processo di controllo della qualità per scongiurare altri problemi gravi come il precedente ed eventuali extracosti legati alla spedizione dei componenti difettosi. Grazie a ciò, AR ha scoperto che, a causa di un problema di una macchina, molte fustelle presentavano segni di ammaccature e graffi. Su alcune fustelle questi difetti erano maggiormente visibili rispetto ad altre. Qui di seguito potete rendervi conto dell’entità dei difetti grazie alle immagini riportate, anche se di persona queste irregolarità si notano molto di più.

La soluzione che è stata adottata è stata quella di ristampare tutti i componenti danneggiati, ciò ha però causato l’ennesimo ritardo pari a 12 giorni.

Aggiornamento delle tempistiche

Prima ci si aspettava che i primi container partissero a metà luglio. Dopo il processo di ristampa, però, i primi container sono stati inviati solo a fine luglio.

Quindi, laddove prima la ricezione delle copie inglesi era prevista per fine agosto, ora la stima si attesta a circa metà settembre.

La produzione delle copie localizzate è in atto, presto riceveremo aggiornamenti anche su questo.


Link all’aggiornamento precedente qui!

Link all’aggiornamento in lingua inglese qui!

Vuoi una panoramica generale del gioco? Vai qui!

Cerchi la versione italiana del prototipo del regolamento e dei file PnP? Li trovi qui!

Gruppo facebook italiano di Nemesis qui!

Rispondi