Geek.pizza

Cowabunga!

Le novità di Cranio Creations per la primavera 2021

Le novità di Cranio Creations per la primavera 2021

Una primavera ricca di novità per Cranio Creations, ecco cosa ci aspetta!

La newsletter di MagicMerchant.it ci informa che Cranio Creations ha un sacco di novità succose in serbo per noi, vediamole insieme!

Lorenzo il Magnifico – Nuova edizione

Autori: Flaminia Brasini, Virginio Gigli, Simone Luciani | Artisti: Klemens Franz, Andrea Kattnig, Andreas Resch | Giocatori: 2-4 | Durata: 60′-120′ | Età: 12+ | Marzo 2021

Il Magnifico (non quello dei Goblin) torna in una nuova edizione completa di espansioni. Nella scatola troverete, infatti:

  • il gioco base;
  • 4 Carte Promo;
  • l’espansione Famiglie del Rinascimento;
  • l’espansione La Congiura dei Pazzi.

In Lorenzo il Magnifico siamo chiamati a costruire un motore di gioco dato da carte di diverse tipologie, che potremo acquistare da un mercatino in un numero piuttosto contenuto di turni.

Il cardine del gioco è che i 3 membri della nostra famiglia (i lavoratori che andremo a piazzare nelle aree che vogliamo attivare) hanno una forza determinata dal lancio di altrettanti dadi. Il famigliare arancione corrisponde al dado arancione, e così via.

Un gioco amato da molti, anche tra lo staff di Geek.pizza, ma non chiedete a me di giocarci, trovo che il lasciare un gioco del genere (gestionale molto stretto) in balia dei dadi sia una scelta quantomeno bizzarra.

Le rovine perdute di Arnak

Elwen, Mín | Artisti: Jiří Kůs, Ondřej Hrdina, Jakub Politzer, František Sedláček, Milan Vavroň | Giocatori: 1-4 | Durata: 30′-120′ | Età: 12+ | Maggio 2021

Su un’isola disabitata situata su una porzione di mare ancora non mappata, gli esploratori hanno trovato le tracce di una grande civiltà! Dovrete guidare una spedizione di esplorazione, trovare artefatti perduti e affrontare spaventosi guardiani, il tutto allo scopo di svelare i segreti dell’isola. Siete pronti ad esplorare l’isola misteriosa? Una grande avventura vi attende!

Un gestionale ambientato che arriva da CGE, preparatevi alla paralisi da analisi, sulla tavola avrete un sacco di materiali e tante cose da fare. Deck building, piazzamento lavoratori, esplorazione, gestione risorse… diciamo che ha tutti i meeple in regola per essere una gran figata e non vedo l’ora di provarlo.

Maharaja

Autori: Michael Kiesling, Wolfgang Kramer | Artisti: Klemens Franz, Samuele Gaudio | Giocatori: 1-4 | Durata: 90′ | Età: 14+ | Maggio 2021

Il duo Kramer \ Kiesling 17 anni fa aveva portato sulle tavole dei giocatori Maharaja: The Game of Palace Building in India. Oggi il gioco vive una nuova giovinezza con un taglio importante del nome, che non è l’unica cosa a ridursi: invece di 2-5 giocatori, il nuovo gioco è da 1-4 e la modalità solitaria vede la firma di Simone Luciani e il solito Dávid Turczi. Il gioco ha le ruote, ma pare non siano da raddrizzare, vi serviranno a scegliere segretamente le due azioni da eseguire. Dovrete costruire templi e statue per compiacere il Maharaja e fare punti nella città in cui si trova.

I nomi sulla scatola non hanno bisogno di tante presentazioni, avendo fatto una miriade di giochi insieme, la nuova edizione è stata completamente rivista anche dal punto di vista estetico e non mi dispiacerebbe farci una partita o due.

Aquatica

Autore: Ivan Tuzovsky | Artisti: Irina Kuzmina, Andrew Modestov, Oleg Proshin, Artur Varenyev, Marat Zakirov | Giocatori: 1-4 | Durata: 30′-60′ | Età: 12+ | Primavera 2021

In Aquatica avrete l’occasione di compiere un viaggio verso il fondo degli abissi, impersonando uno dei Re degli Oceani. Per riuscire ad ergersi al di sopra degli altri sovrani del mare, dovrete attirare alla vostra corte una serie di personalità influenti degli abissi, costruire edifici, visitare luoghi e compiere una serie di incredibili imprese. Ognuna di queste azioni vi darà l’occasione di ottenere una serie di punti vittoria che al termine della partita vi permetteranno di essere proclamato sovrano indiscusso dei 7 mari.

Aquatica è uno di quei giochi che mi attirano notevolmente. L’ambientazione subacquea mi piace (anche se non ha particolare attinenza con le meccaniche, a quanto ho potuto vedere) e ho un debole per la gestione della mano + deck building. Avete presente Concordia? Il concetto cardine dell’uso della mano è sostanzialmente lo stesso, ma qui avete modo di scatenare un sacco di combo per gestire le carte luogo, che forniscono bonus di vario tipo da applicare al turno in corso.

Aquatica è la novità di questa tornata che mi interessava di più e spero di parlarvene presto, ma quando ho letto l’annuncio successivo è stato scalzato dal primo gradino del mio podio (ma solo perché siamo in periodo di pandemia… credo).

Under Falling Skies

Autore: Tomáš Uhlíř | Artisti: Kwanchai Moriya, Petr Boháček | Giocatori: 1 | Durata: 20′-40′ | Età: 12+ | Maggio 2021

Gli Alieni sono giunti per conquistare la Terra. Le navi nemiche riempiono il cielo. Ovunque l’umanità si ritira in bunker sotterranei, nella speranza di sviluppare un’arma che possa fermare gli avversari. Guadagna tempo abbattendo le navi nemiche. Scava la tua base in profondità per aumentare la tua capacità operativa. Difendi la tua base in una partita ordinaria oppure salva il mondo in modalità campagna!

Under Falling Skies è la trasposizione da tavolo del classico Space Invaders, uscito nel lontano 1978. Lanciate i dadi e gestitene i risultati. Più alto il numero, più potente l’azione della stanza in cui lo posizionerete, ma attenzione: sarà anche più alto il numero di spazi di cui si muoveranno le astronavi che calano verso la vostra base! Dovrete spostare la talpa meccanica sempre più in profondità per sbloccare stanze nuove con cui raccogliere energia da usare per colpire le astronavi, sviluppare le vostre tecnologie ed evitare che il bombardamento delle navette o la nave madre stessa (in costante discesa) distruggano la vostra base.

Un gioco per gli amanti dei solitari, ma a cui potrete giocare anche in due o tre, discutendo di come piazzare i dadi, insomma un titolo ottimo per questo periodo di pandemia.

Pakal

Autori: Luca Bellini, Luca Borsa | Artista: | Giocatori: 2-4 | Durata: 20′ | Età: 8+ | Febbraio 2021

In Pakal esplorerete la giungla messicana e scoprirete il percorso che porta al Tempio perduto di Pakal e dovrete farlo più velocemente rispetto agli altri giocatori per poter accaparrarvi così il tesoro!

Ogni giocatore ha una plancia con uno schema di simboli coperti da quadrati scorrevoli. Ogni round dovrete mostrare sulla vostra plancia solo i 3 simboli rivelati dalla tessera obiettivo. Tutti gli altri simboli dovranno essere coperti da quadrati colorati.

Se raggiungerete questo obiettivo entro il tempo prefissato, potrete prendere una tessera punteggio. Il simbolo scelto sarà il prossimo spazio del tracciato su cui muoverete il vostro disco!

Pakal è sicuramente un titolo da provare, innanzi tutto per la stima che ho per gli autori, ma anche perché il meccanismo del Gioco del quindici mi riporta indietro nel tempo.

Escape Room – 2 giocatori e 2 giocatori Horror

Queste espansioni \ stand alone si integrano con il gioco base, in quanto potete utilizzare il cronodecoder con le chiavi fisiche, ma è disponibile anche un’app che lo sostituisce, ergo potete giocarci senza il gioco base. Ambedue le scatole presentano due casi + un mini caso introduttivo da 15 minuti, per cui l’app è obbligatoria (ricordate che il cronodecoder ha un timer fisso di 60’, no?). Personalmente non ho apprezzato particolarmente il gioco base, ma avere un oggetto fisico in cui inserire e chiavi di plastica in sequenza mi era piaciuto. L’app fa perdere questo aspetto molto carino, ma rende le espansioni indipendenti, quindi ho sentimenti contrastanti.

Escape Room Puzzle – Il segreto della scienziata

In questa fusione fra un’Escape Room e un puzzle esplorerete una misteriosa magione e, pezzo dopo pezzo, scoprirete i segreti celati al suo interno.

Giocate con calma in Modalità Puzzle oppure impostate il cronometro e cercate di ottenere il punteggio migliore nella Modalità Escape Room.

  1. Leggete la storia
  2. Componete il puzzle che raffigura ciò che vedete
  3. Risolvete gli enigmi
  4. Usate il decodificatore di enigmi per trovare un simbolo
  5. Aprite lo scomparto che mostra il simbolo ricavato

Ripetete queste fasi finchè non avete composto il puzzle dell’intera magione e sarete riusciti a fuggire!

Questo gioco non è presente su BGG, non ho alcuna informazione a riguardo, per cui lo tengo d’occhio perché potrebbe essere una variante interessante di questa serie.

Trovate tutti questi giochi su MagicMerchant.it, correte prima che la nave madre distrugga il loro magazzino!

Francesco "The Doctor"

Fondatore di Geek.pizza è stato per anni amministratore di Italiansubs con il nick di zefram cochrane prima di partire per strani e nuovi mondi. Tecnico informatico e traduttore, ama i telefilm, i giochi da tavolo e la pizza.

Ultimi articoli

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: