Geek.pizza

Cowabunga!

Boogeyman è online su Kickstarter, ora!

Boogeyman è online su Kickstarter, ora!

Dopo averla aspettata per molti mesi, e dopo il grande successo di Tales of Evil, è ora ufficialmente iniziata la campagna Kickstarter del prequel, Boogeyman.

I protagonisti di Pizza & Investigation che abbiamo imparato ad amare nel precedente successo di Antonio Ferrara, tornano in questa nuova spaventosa avventura, nei panni di innocenti bambini.

La villa Spencer, luogo ben noto a chi ha portato a termine Tales of Evil, sarà l’inquietante scenario in cui dovranno cercare di sopravvivere Peter, Daphne, Mike e gli altri. Lasciati soli nelle amorevoli mani della babysitter psicopatica Jennyfer, gli intrepidi ragazzini dovranno superare la notte tra i tranelli e i pericoli creati proprio dalla babysitter, e il Boogyeman, l’uomo nero protagonista delle più terribili storie.

Nessuno sa di chi si tratti, ne cosa voglia esattamente, ma ciò che è certo è che farà di tutto per mangiarsi questi gustosi ragazzini per cena.

Lo scopo del gioco, nei panni dei protagonisti, sarà di sopravvivere nella villa tutta la notte e, recuperare oggetti chiave essenziali per sbloccare i tanti possibili finali del gioco, collaborando e facendo di tutto per portare a termine questa spaventosa missione. Per chi invece vestirà i panni del Boogyeman, l’obiettivo primario sarà ovviamente quello di far fallire i protagonisti, grazia anche all’aiuto indiretto della babysitter Jennyfer.

La struttura del gioco cambia drasticamente rispetto a Tales of Evil, partendo anche da alcuni elementi quali il tabellone di gioco, da usare fin da subito per intero, e la grande quantità di carte e segnalini di diverso tipo da disporre proprio nell’area di gioco.

Le modalità di gioco sono diverse, per adattarsi ai gusti dei giocatori. Oltre alla modalità solitario, nella quale il giocatore muove uno o più bambini per contrastare Boogeyman e la Babysitter mossi dal gioco, ci saranno anche la modalità cooperativa, semi-cooperativa e competitiva.

Nella cooperativa da 1 a 7 giocatori muoveranno i bambini, mentre in conseguenza agiranno Boogyeman e la Babysitter, gestiti dal gioco.

Scegliendo invece la semi-cooperativa, il primo bambino che uscirà dal gioco svenendo, comincerà a gestire movimenti e azioni di Boogyman.

Vi lascio qui il trailer del gioco, ma sopratutto, il link diretto alla campagna qui!

Chiara "Honey Meeple"

Appassionata di videogiochi e creativa fin dall'infanzia, negli ultimi anni si è innamorata anche dei giochi da tavolo. Sul suo tavolo è facile trovare soprattutto German nudi e crudi, ma non disdegna sporadiche partite a giochi meno impegnativi. Tutte queste passioni, oltre alla sua innata vena artistica, l'hanno fatta avvicinare al mondo delle miniature, che dipinge per (e con) passione. Recentemente, con il nome di Kiki's Miniatures Mania, ha iniziato a pubblicare video tutorial per aiutare chi sta muovendo i primi passi in questo fantastico mondo.

Ultimi articoli

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: