Spiel.digital Italia, l’informazione ludica unita

Spiel.digital Italia, l’informazione ludica unita

Niente Essen quest’anno, lo SPIEL diventa digitale e in Italia è avvenuta una cosa mai vista prima.

Qualche tempo fa, sono stato convocato dal buon Agzaroth della Tana dei Goblin per un non meglio definito progetto. Mi sono trovato catapultato in un gruppo su Telegram in cui erano presenti nomi più o meno noti del mondo dell’informazione ludica italiana. Tanti YouTuber storici come i Gioca Giullari, Flavio, il Meeple con la Camicia o Sara, Miss Meeple, il mitico TeOoh di Recensioni Minute, il mio barbone ludico preferito, ovvero Andrea “Sgananzium”, ma anche Fulvio di Storyboardgame che in poco tempo si è già fatto conoscere con i suoi video decisamente unici. Quando stavo iniziando a orientarmi, è entrato Ale del Dunwich Buyers Club e ha salutato con il suo “Ciao ragazzi”, insomma un turbinio di nomi che chi segue la scena ludica italiana ben conosce.

La proposta di Agzaroth e dei Goblin in generale era tanto bizzarra quanto banale e rivoluzionaria al tempo stesso: perché, invece di andare ognuno per conto proprio, non coprire l’evento digitale di Spiel.digital tutti insieme?

L’invito è stato accolto da tutti con entusiasmo, non avremmo mai potuto compiere un’opera simile divisi e avremmo finito per coprire i soliti contenuti principali, replicandoli sui vari siti italiani, mentre in questo modo ci sarà una copertura molto più ampia.

I dubbi sulla riuscita di un evento virtuale come Spiel.digital sono tanti, se togli la fiera, l’incontrarsi, il girovagare tra gli stand, il cibo tipico e gli aneddoti da raccontarsi nei mesi successivi, cosa rimane? Ebbene, abbiamo deciso di raccogliere la sfida. Sarà un’occasione unica, diversi di noi non sono mai stati fisicamente a Essen, così come moltissimi di voi che ci seguirete e proprio nell’anno che tutti ricorderemo per la pandemia, ci andremo tutti insieme, in qualche modo. Avremo ore e ore di dirette assieme a veterani dello SPIEL come Gabriele di Board-games.it, Agza, i Giullari e baluardi del mondo ludico come Dado, con cui spero di duettare davanti alla webcam facendo finta di capire qualcosa di giochi da tavolo (finiremo a citare a memoria i nomi delle strade di Monopoly in ordine, da Vicolo Corto a Parco della Vittoria, vi avviso).

Come Geek.pizza siamo molto orgogliosi di partecipare a questo progetto. Il mirabolante logo del progetto è di Luca “Il ludografico” Canese e lo spettacolare video di presentazione è di Fulvio Pisani, il mago delle storie ludiche (seguite su Storyboardgame su YouTube, vero?).

Causa incertezza su lavoro, banda Internet e via dicendo, al momento non è chiaro come parteciperà il resto dello staff di Geek.pizza, ma Angelo, Lo chef ludico e Lorenzo, il Board game physicist stanno già architettando qualcosa, vi avverto! E io? Oh, io sarò in mezzo a un trasloco, ma in qualche modo ci sarò. Trust me, I’m the Doctor (e ho davvero un fez rosso, vi avverto)!

Lo staff di Spiel.digital Italia

La tana dei goblin

Gioconauta

Tocca a te!

Geek.pizza

Board-games.it

Storyboardgame

Fustella Rotante

Miss Meeple

Ludo&crudo

Sgananzium

Recensioni minute

Il Puzzillo del Sud

Giocagiullari

Tiki Cafè

Dunwich Buyers Club

Giochi sul nostro tavolo

Il meeple con la camicia

Ariodb

Francesco "The Doctor"

Fondatore di Geek.pizza è stato per anni amministratore di Italiansubs con il nick di zefram cochrane prima di partire per strani e nuovi mondi. Tecnico informatico e traduttore, ama i telefilm, i giochi da tavolo e la pizza.

Ultimi articoli

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: