It’s a Wonderful World, partita completa con lo Chef.

It’s a Wonderful World, partita completa con lo Chef.

È tempo di rendere il mondo un posto meraviglioso, ed ora possiamo farlo grazie a It’s a Wonderful World

Dopo aver atteso la versione italiana di Studio Supernova, ci andiamo a gustare una delle ultime uscite di questo settembre 2020: un gioco di civilizzazione ambientato in un ipotetico futuro dove il mondo è in pace e delle immense corporazioni mondiali si contendono la supremazia scientifica, militare, economica cercando di costruire quello che potrebbe, a tutti gli effetti, diventare “un mondo meraviglioso”.

L’autore del gioco è Frédéric Guérard mentre la parte grafica, per altro davvero ben realizzata, è di Anthony Wolff.

Per 1-5 giocatori (ebbene sì, è stata inserita anche una modalità in solitario), dalla durata di circa 45 minuti, 14+ l’età, It’s a Woderful World è destinato a diventare un classico tra i giochi dove la meccanica principale è il draft di carte e grazie all’aggiunta di risorse da dover gestire per costruire gli edifici ed un regolamento semplice ed immediato potrebbe essere apprezzato maggiormente rispetto al suo più famoso ed intoccabile capostipite, 7 Wonders (che tra l’altro è apparso in questi giorni nella sua 2a edizione graficamente migliorata).

Ma per eliminare ogni dubbio sulla semplicità e bellezza di questo gioco, lo Chef vi porta direttamente all’interno della sfida contro la sua acerrima rivale Claudia “Big White” con il video della partita completa.

E ricordate che non può mai esserci un “mondo meraviglioso” se non passate a dare un occhiata da MagicMerchant.it

Lo Chef Ludico

Angelo Minestrini

Ultimi articoli

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: