Geek.pizza

Cowabunga!

Benvenuti nel mondo di Arborea

Benvenuti nel mondo di Arborea

Giochi Uniti annuncia la pubblicazione in italiano di un nuovo, coloratissimo, gioco che ha fatto parlare di sé già durante la campagna Kickstarter: parliamo di Arborea.

Arborea è un titolo che mescola piazzamento lavoratori, gestione di risorse su tracciati condivisi e piazzamento tessere, in un mondo fantastico. L’uscita è annunciata per la primavera del 2024.

Ma vediamo meglio di che si tratta.

Una volta ogni mille anni, Abrorea si rinnova e, come spirito guida, sovraintenderai la crescita di questo regno in un nuovo e prospero ecosistema.

In questo gioco di piazzamento lavoratori per 1-5 giocatori, sei uno Spirito Patrono, e guiderai i tuoi lavoratori in pellegrinaggi per raccogliere preziose risorse e attirare creature esotiche.

Più lontano viaggiano i tuoi lavoratori, maggiori saranno le benedizioni che riceveranno.

Utilizza queste risorse per costruire e sovrapporre carte terra, creando il tuo unico ecosistema per le creature che raccogli.

Alla fine del millennio, uno spirito custode sarà onorato dagli antichi per il suo contributo alla rinascita di Arborea.

Arborea è un eurogame di piazzamento lavoratori in cui la pianificazione è la chiave per la vittoria. Durante il gioco, i giocatori invieranno i propri lavoratori lungo dei tracciati azione, chiamati Pellegrinaggi. Questi tracciati potranno, poi, essere mossi, portando con sé i lavoratori presenti sul tracciato. Più lontano si spingeranno i tracciati, migliori saranno le ricompense che i lavoratori raccoglieranno una volta scesi.

Le ricompense raccolte in questo modo potranno essere impiegate per contribuire a tracciati risorsa comuni tra i giocatori, oppure potranno essere utilizzate per attirare nuovi animali nelle terre di Arborea. Le risorse sui tracciati comuni potranno essere prelevate per completare i propri personali ecosistemi, sovrapponendo carte terreno per costruire habitat in cui piazzare animali per guadagnare punti vittoria.

Avevo adocchiato questo titolo già durante la campagna Kickstarter, attratta dagli splendidi colori del tabellone. Come forse ho già detto, adoro i giochi che riguardino i temi della natura, o le creature fantastiche; inoltre, adoro le grafiche con colori vividi e brillanti; quindi, questo titolo ha attirato subito la mia attenzione. Benché a prima vista il tabellone possa sembrare un po’ confusionario, una volta apprese le meccaniche di gioco tutto risulta chiaro. Ci sono già diversi video in inglese su YouTube, al riguardo.

Il mix di piazzamento lavoratori (con diverse abilità o livelli di esperienza), raccolta risorse e piazzamento di tessere con cui creare i propri habitat o ecosistemi, mi sembra estremamente interessante. C’è una meccanica in particolare, quella che fa scorrere i tracciati su cui si collocano i lavoratori, modificando i sentieri disponibili, che mi incuriosisce moltissimo. La presenza di tracciati risorse condivisi, inoltre, promette di offrire interazione tra i giocatori. Il colpo d’occhio, poi, è stupendo, almeno per i miei gusti.

Quindi non posso che ringraziare Giochi Uniti per aver portato in Italia questo splendido gioco e attendo con ansia l’uscita, prevista, come detto, per la primavera del 2024.

Come sempre, potrete trovare il gioco su MagicMerchant.it.

Monica "Moscerino"

Nella vita vera sono una persona con un lavoro piuttosto serio e formale, che nel tempo libero ama scrivere e trovare modi sempre nuovi per esprimere la sua creatività Ho avuto un blog di cucina, mi sono dedicata al cake design, mi sono interessata alla letteratura per bambini e ragazzi. Infine, da qualche anno, mi sono appassionata ai giochi da tavolo e ho scoperto che, oltre a giocarci, mi piace anche parlarne e scriverne. Perciò...eccomi qui! Perché Moscerino? Il soprannome si riferisce alla presunta fine che avrei fatto se avessi inseguito un certo ragazzo. Il ragazzo in questione alla fine è diventato mio marito, moscerino ha vinto e si è tenuta il soprannome 😃

Ultimi articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *