Geek.pizza

Cowabunga!

Giochi da tavolo: le novità della settimana 29 gennaio 2 febbraio 2024

Giochi da tavolo: le novità della settimana 29 gennaio 2 febbraio 2024

Settimana a cavallo fra gennaio e febbraio. Quale mese avrà la novità più… interessante? Ve lo dico subito: febbraio (perché gennaio sta settimana non ne ha! :-D).

Potrete recuperare le novità della settimana precedente [qui].

Radlands 

Giocatori 2 | Età 14+ | Durata media 30′ | Autore Daniel Piechnick | Editore Lucky Duck Games

Siamo alla fine del XXIII secolo e il mondo intero è sconvolto dalle esplosioni atomiche…

Benvenuti in Radlands, il coinvolgente gioco di carte competitivo ambientato in un mondo punk post-apocalittico, dove un gruppo di sopravvissuti si batte per la supremazia sulle tribù rivali al fine di garantire la sopravvivenza attraverso il controllo delle preziose risorse nascoste negli accampamenti.

In un mondo devastato dalla crisi post-nucleare, dove le regole del passato non hanno più valore, i giocatori si immergono in un’esperienza unica dove carburante, cibo e attrezzature sono risorse vitali. Tuttavia, in questo scenario desolato, un bene si erge al di sopra di ogni altro: l’acqua. Questa risorsa preziosa diventa il fulcro strategico di ogni azione, richiedendo agli avversari di spendere con astuzia e pianificazione per emergere vittoriosi.

Radlands è pensato per sfide epiche tra due giocatori, ognuno con una tribù dotata di tre accampamenti da difendere. La vittoria è raggiunta distruggendo tutti e tre gli accampamenti avversari. Nel cuore del gioco c’è l’Acqua, la risorsa principale che deve essere gestita con cura. È necessario spenderla strategicamente per giocare Personaggi ed Eventi, nonché per attivare le capacità delle carte in gioco.

La dinamica del gioco coinvolge entrambi i giocatori che pescano le carte dallo stesso mazzo. La scelta di giocare o scartare le carte offre opportunità tattiche uniche, fornendo effetti immediati che possono cambiare il corso della partita. Il mondo di Radlands è caratterizzato da un’atmosfera punk post-apocalittica, creando una sfida senza esclusione di colpi per i partecipanti.

Unisciti a questa avventura tattica, dove la gestione delle risorse e la strategia si fondono in un contesto post-apocalittico unico. Radlands promette emozioni intense, decisioni cruciali e un’esperienza di gioco avvincente. Sfida il tuo avversario, conquista le risorse e emergi come il vincitore indiscusso in questo mondo decadente di Radlands!

Elementi di Gioco: 46 carte Personaggio, 20 carte Evento, 34 carte Accampamento, 4 carte Silo d’Acqua e Razziatori, 2 carte Riferimento, 12 gettoni Acqua, Regolamento

Il gioco uscirà giovedì 1 febbraio e potrete acquistarlo [qui].

Now or Never

Giocatori 1 – 4 | Età 14+ | Durata media 140′ | Autore Ryan Laukat | Editore Da Vinci

Esplora un’avventura epica nel villaggio di The Monument, situato a sud dell’Ultimo Roveto. Un meteorite di cristallo ha scosso le fondamenta di questo antico santuario, liberando creature bizzarre e orrorifiche che hanno attaccato senza pietà. Dopo vent’anni di esilio, circolano voci che queste creature stiano indebolendosi. È il momento perfetto per il ritorno, ma il tempo stringe.

Now or Never ti mette alla prova insieme a tre amici, competendo per ricostruire il tuo villaggio ancestrale e guidare gli altri profughi verso casa. Affronta creature deboli ma ancora pericolose, proteggendo i viaggiatori e scegliendo con saggezza dove e cosa costruire per ottenere vantaggi a lungo termine.

Scegli uno dei quattro personaggi asimmetrici, interagisci con altri giocatori per speciali azioni e immergiti in un paesaggio fantasy ricco di luoghi bizzarri e tecnologie straordinarie. Now or Never è il terzo capitolo della serie di giochi Arzium, affiancando titoli come Above and Below e Near and Far.

Il gioco offre due modalità: standard e storia. In modalità storia, esplori il mondo attraverso un libro di racconti, plasmando il destino dei personaggi e del tuo villaggio. Ogni personaggio ha una trama unica, consentendoti di scegliere la direzione della tua storia.

È giunto il momento di tornare a Monumento e reclamare il tuo antico focolare. Sfrutta questa opportunità ora o mai più!

Il gioco uscirà venerdì 2 febbraio e potrete acquistarlo [qui].

Luca "il ludografico"

Il Ludografico (all'anagrafe Luca Canese) è un graphic designer e modellista, con una passione smodata per i giochi da tavolo, i libri, la storia antica, i boschi, gli orsi, gli unicorni, i giochi di Ryan Laukat, le opere di Paolo Chiari e i libri pop-up di Robert Sabuda. Scrive articoli bizzarri su vari aspetti del mondo dei GdT, realizza recensioni grafiche (le Ludografiche) dei giochi che ha provato, crea giochi sotto l'egida della LuxLu GD (con il suo collega Luigi Maini), lavora come grafico freelance per le aziende e agenzie, collabora con lo studio Labmasu come progettista di organizers per giochi da tavolo e, in passato, con la 4Grounds per la progettazione di navi di legno. E trova pure il tempo per giocare e badare alla sua casa. Consumato (e a volte scostumato) master e giocatore di GdR, passa da Eberron agli oscuri miti lovecraftiani con nonchalance, mentre la sua casa è invasa (oltre che da libri fantasy, di illustrazioni, di storia, Funko Pop e altre cose strane) da miniature dipinte e non dei più svariati giochi.

Ultimi articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *